Valente S.r.l.
Via Torino, 30
22063 Cantù (CO) Italia
+39 031 79 12 56

Sculture in metallo. Materiali, idee e realizzazioni

Sculture in metallo

Se ci chiedono di immaginare una scultura ci viene subito in mente un oggetto artistico – e pochi attimi dopo pensiamo a tutte le forme, ai colori e ai materiali in cui tale oggetto può essere realizzato. Tra questi materiali, fin dall’antichità, ma anche soprattutto ai giorni nostri, c’è il metallo. 

Che sia allo stato grezzo o lavorato, il metallo è a pieno titolo uno dei materiali più importanti nella scultura contemporanea. Questo è sicuramente valido per tutte quelle opere d’arte pubblica che devono essere realizzate all’aperto ed esposte alle intemperie, ma anche per moltissime altre realizzazioni per interni o per altre situazioni ibride. Come ad esempio le medaglie delle olimpiadi o i più classici trofei sportivi.

Sentendoci vicini a questo tema (è dal 1980 che la nostra azienda Valente lavora in metallo anche per la realizzazione di opere d’arte), in questo post andremo a rispondere a qualche domanda relativa alle sculture in metallo.

Faremo inoltre anche riferimento alla nostra bacheca di Pinterest “Metal Art“, dove ci divertiamo a raccogliere numerose ispirazioni andando a selezionare le più belle e affascinanti sculture in metallo in circolazione.

L’installazione in metallo di Richard Serra al Los Angeles County Museum of Art. Fotografia di Karsten Koehn via Unsplash

Come realizzare una scultura in metallo?

Le modalità e le lavorazioni con cui è possibile realizzare una scultura in metallo sono davvero numerosissime. 

Molti artisti hanno i propri laboratori artigianali in cui lavorano e manipolano il metallo grazie alle loro abilità e ai loro strumenti. Altri invece, o comunque in altre particolari occasioni, si rivolgono a ditte specializzate come la nostra. Magari perché c’è bisogno di un particolare materiale o di una particolare lavorazione, oppure perché le dimensioni della scultura in metallo che si ha in mente sono troppo grandi da essere gestite in un laboratorio personale. 

A prescindere dei casi, come dicevamo, le sculture in metallo possono essere realizzate a partire da lastre, superfici, o da elementi singoli che poi vengono composti a creare qualcosa di nuovo. Le possibilità sono davvero infinite e la creatività in questi casi è libera di spaziare come non mai. 

Chiaramente le sculture in metallo non sono quasi mai produzioni in serie, ma pezzi unici che richiedono lavorazioni uniche e quindi una grande maestria.

Quali metalli utilizzare per una scultura?

Non esiste un metallo migliore di altri per realizzare sculture. Chiaramente tutto dipende dal contesto in cui la scultura deve sorgere, ma anche dall’effetto desiderato o dalla tipologia stessa di scultura. Essa infatti può essere una scultura a terra, o una scultura parete; può essere un piccolo oggetto da posizionare sopra un mobile, o un elemento alto anche diversi metri capace di far cambiare la percezione di uno spazio. Come per esempio le installazioni di Richard Serra

Le valutazioni vanno fatte da caso in caso, e spessissimo è utile farsi consigliare da chi il metallo lo lavora da generazioni – soprattutto se non si è abituati a lavorare con un materiale come il metallo.

Alcuni esempi di sculture in metallo

Qui di seguito vedrai alcuni Pin, che provengono dalla nostra bacheca Pinterest che curiamo quasi giornalmente. Se sei interessato all’opera in questione ti basterà cliccare sopra l’immagine e verrai indirizzato al sito di origine.

Se invece hai altri dubbi o domande sulle sculture in metallo, allora non esitare a contattarci tramite la nostra pagina dedicata oppure chiamando uno dei nostri esperti!